Hôtel des Princes Chambéry
Diapo 4
Diapo 3
Diapo 5
Diapo 2
Chambre double

SERVIZI – ATTREZZATURE

L’Hotel des Princes Chambéry offre numerosi servizi e servizi per rendere il vostro soggiorno il più piacevole possibile. L’intera squadra dell’Hotel des Princes è a vostra disposizione.

WIFI Gratuito

L’hotel dispone di connessione internet Wifi gratuita nelle camere e in tutte le zone comuni


Prima Colazione

il buffet (servito dalle 7 alle 10) offre una vasta scelta di prodotti : dolci, salumi, uova, cereali, frutta, diverse varietà di pane, pancakes, succo d’ arancia, caffè, thè, cioccolata, cappuccino. La colazione puo anche essere servita direttamente in camera.

  • Per persona (Gratuito per i bambini sotto 10 anni) —– 13,50 €

Parcheggio sotteraneo

L’Hotel des Princes lavora in collaborazione con il parcheggio dell’ Hotel de Ville situato a 30 metri.

  • Per 24 ore —– 10 €

SPA informazioni

L’Hotel des Princes Chambéry vi propone la sua SPA privata, disponibile su prenotazione e dotata di vasca idromassaggio, sauna, bagno turco e doccia sensoriale. Il centro benessere è aperto dalle 9 alle 21, tutti i giorni

  • 45min —– 19 € /pers

Espace Bien-être informations

Area Benessere informazioni

Venite a godervi un momento privilegiato di relax e riposo nella nostra nuova area benessere il Fiocco di Principi, vedere le cure


Centro Fitness informations

Presso l’Hotel des Princes Chambéry è disponibile gratuitamente una palestra attrezzata con biciclette, un ellittico e un vogatore


Bar

il bar dell’Hotel è aperto alla clientela per una bevanda calda o un aperitivo.

 


Princes’ Market

Una selezione di piatti locali serviti con cura per il vostro piacere.
Per un po’ di fame.
Venite a scoprire i piatti da gustare in ogni momento del giorno e della notte

  • Menu —– Tra 19,00 € alle 22,00 €

Tesla Wall Connector

 

informazioni

Avete accesso gratuito alle nostre 2 stazioni di ricarica per veicoli elettrici


Accessibilità per disabili

Informiamo i nostri gentili clienti che l’Hotel des Princes dispone di una deroga relativa all’accessibilità delle persone a mobilità ridotta